burraco online
|HOME|REGOLAMENTO|CLASSIFICHE|SUPPORTO|ASSOCIAZIONI|
26 aprile 2017 23:32  online Utenti registrati: 276476 Utenti online: 559 Tavoli aperti: 142
 

Strategie di burraco



In una partita a Burraco online o meno, una strategia di base indica che se possediamo una sequenza contenente una matta in penultima posizione è bene calare il gioco terminando la sequenza con la matta e trattenendo in mano l'ultima carta. Lasciamo quindi la bilateralità della sequenza per un turno per permettere al nostro partner di allungare a sua volta. Se questa strategia non viene seguita allungheremo la sequenza a nostra volta con la carta tenuta in mano.
Ci sono però due casi nel gioco di carte del burraco in cui questa regola non si applica. Se infatti siamo in chiusura ed abbiamo bisogno che la sequenza prosegua non in maniera bilaterale lo comunichiamo legando la carta di nostro interesse, allo stesso modo non lasceremo la bilateralità della sequenza nel caso possedessimo altre carte che possano chiudere il burraco in una delle due direzioni.
Es. apriamo con matta, 9, 10 e tratteniamo in mano il Q. Questo non si applica se non vogliamo che il nostro partner applichi un suo eventuale Q perché siamo in un ottica di strategia di chiusura o se ad esempio possediamo anche l'Asso.

Partiamo dal medesimo caso per aggiungere una ulteriore considerazione e strategia. Se nel gioco di carte del burraco ci troviamo davanti ad una sequenza bilaterale terminante in una matta e possediamo due carte valide per l'allungamento è bene allungare con una carta per ogni turno, permettendo così al partner di partecipare alla sequenza nel caso avesse rispettato la strategia di base sopraccitata.
Es. il partner ha aperto con matta, 9, 10 e noi abbiamo J e Q. Allungheremo il gioco soltanto con il J lasciando al socio la possibilità di legare una possibile Q lasciata in mano. Ricordate che la collaborazione è la via maestra del Burraco.

Prendiamo in considerazione una smazzata di Burraco in cui l'avversario che ci succede sia rimasto con una sola carta in mano e che sia quindi in procinto di chiudere (mano o pozzetto è indifferente). Il nostro partner ovviamente andrà sempre a raccogliere gli scarti, da una parte per impedire che carte utili arrivino all'altro avversario e dall'altro perché chi è rimasto con una singola carta sarà costretto a scartare tutto quello che pesca, anche le carte utili ai nostri giochi. A nostra volta possiamo trarre vantaggio dalla situazione potendo scartare anche carte (non immediatamente) utili all'avversario incartato; sempre tenendo a mente che il nostro partner continuerà a fare il “tesoriere”. Es. Gli avversari hanno in tavola una sequenza pulita di cuori dal 6 al 10. Possiamo essere sicuri di scartare un Q di cuori nonostante sia una carta chiave per chiudere il burraco. Con questa strategia il giocatore incartato non potrà trarne vantaggio mentre il nostro socio sicuramente si.

In una partita di Burraco, sia in solitaria che di coppia, dobbiamo cercare di evitare di trovarci con una sola carta in mano, l'esempio di cui sopra, se analizzato al contrario ne è un esempio lampante. Uno dei metodi migliori è quello di utilizzare una combinazione di copertura. Tenere cioè in mano due o tre carte di una combinazione altrimenti poco utile che in fase di chiusura può essere calata oppure utilizzata come scarto sicuro.
Ecco un'altra strategia per usare le combinazioni come veicolo di comunicazione tra i due partner di una squadra di Burraco. Se ad esempio abbiamo in gioco una sequenza dal 4 al 8 ed il nostro partner cala una combinazione di 10 cosa può cercare di comunicarci?
Innanzitutto isoliamo in che fase di gioco ci troviamo e cosa stiamo ricercando. Se dobbiamo ancora prendere il pozzetto il nostro socio può non aver matte e cercare di liberarsi può in fretta possibile delle carte in mano. Se viceversa siamo in chiusura ed abbiamo già raggiunto il traguardo del burraco allora il nostro compagno starà semplicemente liberandosi di più carte possibili onde trovarsi alla nostra chiusura con pochi punti di penalità. Più complicato invece se siamo ancora lontani dalla chiusura ma abbiamo già giocato il pozzetto, magari non avendo neanche raggiunto un primo burraco. In questo caso il nostro partner potrebbe volerci dire:
1)Ho in mano un altro 10, puoi allungare la sequenza o la combinazione?
2)Ho in mano altri due 10, se puoi allungare la combinazione fallo.
3)Non dispongo di matte, se tu ne hai o ne pescherai allunga immediatamente la sequenza.
In ogni caso come abbiamo visto da questa strategia, nel burraco è sempre bene avere una complicità con il proprio compagno, data sicuramente dalla lunga esperienza di gioco con lo stesso o data dalla lunga esperienza di gioco sui siti di burraco gratis.


Torna a tutti gli articoli sul burraco


 
ilburraco.com - sito di burraco gratis online
2010-2017 Tutti i diritti riservati ©
Condizioni Generali - Privacy